Blog: http://ilteatrino.ilcannocchiale.it

Impurità razziale

I fascisti, almeno, lo ammettevano. Dal Manifesto della razza:

È TEMPO CHE GLI ITALIANI SI PROCLAMINO FRANCAMENTE RAZZISTI. Tutta l'opera che finora ha fatto il Regime in Italia è in fondo del razzismo. Frequentissimo è stato sempre nei discorsi del Capo il richiamo ai concetti di razza. La questione del razzismo in Italia deve essere trattata da un punto di vista puramente biologico, senza intenzioni filosofiche o religiose. [...]

Questa volta invece si rimarcano le differenze culturali e sociali.

Ah, razzismo: quando il popolino ignorante viene consolato dallo stato che ha preso coscienza del fallimento e della miseria. Piccoli uomini (de)crescono.

Fortunatamente l'Unione Europea svolge nei nostri confronti della vecchia balia e non tarderà a esprimersi.


Pubblicato il 8/7/2008 alle 6.0 nella rubrica Berlusconi IV.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web