Blog: http://ilteatrino.ilcannocchiale.it

Brevi

Dopo una così lunga assenza avrei preferito iniziare con una buona notizia, all'insegna dell'ottimismo. Ma se gli USA ritrovano un poco di speranza l'Italia al massimo, coi barbagianni che si ritrova, può al massimo pensare al futuro prossimo. Se Obama, nel suo discorso, ricorda che non tutto sarà fattibile in cinque miseri anni, i nostri vecchietti hanno paura di non esserci neppure più tra cinque anni.
Se McCain dichiara che lavorerà assieme a Obama, e si congratula, da noi ancora si fanno giochetti sulle commissioni di vigilanza. I più saggi hanno ipotizzato fin da subito le non dimissioni di Villari.
Non ci deve sorprendere. Il personaggio é stato con Buttiglione, poi Mastella (che addirittura si vanta di averlo cresciuto) prima di entrare nella Margherita. Non particolarmente attivo, o mordente (come ben visibile nella scheda del Senato) é proprio l'uomo della garanzia.

Sì, che tutto rimanga esattamente come prima: cambiare perché nulla cambi.

Pubblicato il 20/11/2008 alle 15.10 nella rubrica (dis)informazione.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web